1 · principale

Europeo


Inizia l’europeo per nazionali nella lontana ucraina e nella più vicina Polonia.
Doveva essere l’europeo organizzato dall’Italia, quello per cui la Melandri versò lacrime amare. Ma i nuovi mercati contano più delle realtà calcistiche consolidate e vincenti.
Europeo ricco e di alto livello, cosa che fino a venti anni fa non veniva garantita sempre nei due gironi finali.
Nel 92, la favola della Danimarca si realizzò in terra svedese quando Laudrup e compagni superarono la Germania per 2 reti a 0.
Non fu l’unica volta che una outsider s’impose sulle potenze europee, giusto 12 anni dopo la Grecia entrò nella storia superando i padroni di casa del Portogallo aggiudicandosi il suo primo titolo continentale.

Una competizione difficile da pronosticare e dove tutte le squadre partono con uguali chanche di vittoria finale.
Quest’anno Germania, Olanda e Spagna sembrano di un altro livello rispetto alle altre pretendenti e, perché no, L’italia può fare la sua parte e diventare la mina vagante del torneo.
Fra le sfide più interessanti della prima fase del torneo segnalo:
Russia-Repubblica Ceca di domani sera, credo che saranno delle potenziali outsider pericolose del torneo.
Spagna-Italia, un esordio di lusso e contro i campioni in carica per la nostra nazionale, partita da non sbagliare e da affrontare con la massima attenzione.
Per la serie ” i grandi classici”, Francia-Inghilterra di lunedì sera rientra fra le partite classiche dell’europeo e del mondiale, al pari di Olanda-Germania di mercoledì 13.
Ci mancheranno, o forse no, le telecronache di Salvatore Bagni di quattro anni fa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...