1 · principale

Mo veni Natali e un haiu dinari

 
Il cenone
a base di sfincione
la cena familiare
e i regali da fare.
Stavolta non ho denari
da dari e da fari
me viru a poltrona pe dui
e mi vaiu a cuiccari…
macari mi leggu
u cuntu di lu cantu
e mi scantu
di spiddi
i Natali

http://www.liberliber.it/mediateca/libri/d/dickens/cantico_di_natale/html/testo.htm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...