Senza categoria

U futuru di Ignazio Buttitta

screenshot-2016-10-04-18-29-41
non è chiu sicura.

Caro Poeta
Ti leggo  dopo tempo ne “i quaderni d’arenaria” e
rileggendo il tuo siciliano de i tempi,  mi fa ricordare di quando imparai a memoria una tua poesia che recitavo con orgoglio a tutti. Già allora stavi dall’altra parte della vita, probabile,ma per me eri vivo esempio di poesia e passione.
Crescendo ho notato che eri diventato un esempio per tanti, troppi, che qui dove hai vissuto ti hanno prima ignorato e poi rivalutato come spesso accade.
Tanti acculturati della prima ora abusavano di te, eri memoria viva e lo sei ancora.
Ebbene,  solo nelle notti calme e fredde del nord Europa ti ho rivalutato.
Quando ero qui eri il solito “esempio illustre”, il tanto citato “cittadino illustre”
vanto pubblico di governanti e intellettuali locali.
Nei tuoi tempi la cultura era riservata per pochi, da alcuni anni è per tutti, basta pagare!
Nei tuoi tempi la poesia era riservata per pochi, oggi basta pagare e scribacchiare!
A te preferisco Giardina e Civello che sembrano quasi oscurati dal tuo nome.
Perchè mai poi non so.
Credo sia per la solita questione del dialetto e della lingua, il tuo siciliano era la lingua.
Per me il siciliano è un sentimento, un modo di vivere la vita con franca rassegnazione.
Ho imparato ad emanciparmi dal siciliano perchè, lo sai, non ha futuro solo condizionale.
Mi sono perso per l’Europa grazie all’Inglese e alla giovane età.
E se fossi rimasto qui, non avrei preso il treno perchè non parlava la tua lingua.
I tempi cambiano e bisogna stare attenti ai cambiamenti perchè hanno la forza di un treno diretto senza fermate. Travolge tutto, ma ad illuminare la strada rimangono sempre i grandi personaggi della storia che hanno coraggio e intelligenza come le grandi personalità e come i grandi poeti che illuminano la strada e la via alla gente semplice o agli ignoranti che vogliono fermare il treno o spingerlo indietro.
Di tanto in tanto, il treno si ferma e allora si riscopre il passato, giusto per qualche attimo
prima di condurti alla stazione dove prenderai un diretto più veloce come l’aereo
e, se ti pare troppo veloce, non pensare quanto velocemente viaggiano i nostri messaggi
su qualunque telefono, meglio smartphone, ma chi significa?
Significa telefono ‘ntilligenti pi genti stupita
cha ammuttanu n’arreri insultannu tutti
e u paesi “viittuali” ne è chinu chinu!
Picchi “viittuali”? picchi a reattà arristò n’arreri e sti nummari 0 e 1 vannu comu a luci
e i messaggi su fatti di 0 e 1, tanti 0 e 1, ca sti telefoni, sti caiccolatori alettronici
su fiammi ma viaggianu cchiù fotti da luci. Megghiu ddu trenu!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...