Senza categoria

Alone in the crowd

Non sono adatto a conformarmi, non più da quando sono partito. So soltanto che odio questi automobilisti imbecilli della domenica che accalcano le strade lentamente.

Andare di fretta non ha senso qui. Non è una società post-industriale elettronica- cibernetica ma ancora profondamente contadina e rurale. Ma la troppa lentezza uccide e porta all’apatia. così lascio L’automobile e mi avvio insicuro dove comincia il delirio notturno, tante finte voci amiche mi aspettano e io so illuderle e illudermi obliando la ragione. Tornerò a piedi a chiedermi se ne vale la pena.

“La notta ci odia”

François Delande Rapini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...