1 · principale

Sun always shine here, not in tv

Una giornata primaverile a gennaio è una consuetudine a queste latitudini. L’ottimismo climatico cozza con il pessimismo di sistema degli universitari. Perciò vado in giro a diffondere ottimismo e a tradurlo in scrittura sfatando il mito dello scrittore impegnato sempre serio e imbronciato. Questa è una lotta personale contro l’infido nemico subdolo chiamato news emozionale da social che ti fa bestemmiare e aggredire il prossimo perché non sa e, forse, non vuole sapere. all’ interno dell’ edificio c’è la folla di studenti intenti a ripassare mentre fuori il mondo brilla di una luce solare che riscalda animi e corpi. Ci si gode l’ennesima giornata da inventare per sfuggire al tedio domestico da studio finché un foglio qualunque di giornale mi dice Le istituzioni non sono eterne, lo si vede di questi tempi così frenetici. Allo stesso modo il nostro atteggiamento è quello del disinteresse diffuso descritto dal sottotitolo: “viviamo tempi tremendi ma li viviamo da ubriachi ” Meglio non pensarci, visto che questo giornale stava per terra in mezzo alla tanta immondizia lasciata dai soliti “ubriachi” strafottenti. Siamo tutti ubriachi e di più nei weekend ma viviamo felicemente inebetiti tempi non così tremendi come ci dicono

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...